Marco Gubitosi

Ruoli: Resident Managing Partner, Partner
Ufficio: Londra
Lingue: Francese, Inglese, Italiano

Marco Gubitosi è stato riconosciuto da Leaders League nella categoria “excellent” del ranking Private Equity lawyers Italy. Nell’ambito del dipartimento di M&A Corporate finance, Marco Gubitosi è stato coinvolto in numerose operazioni di grande rilevanza nel mercato italiano. Opera principalmente in ambito di fusioni, acquisizioni, dismissioni, real estate, investimenti alternativi e Private Equity, venture capital, joint-venture, diritto societario e contrattualistica nazionale ed internazionale. Assiste banche ed istituzioni finanziarie italiane e straniere, fondi di Private Equity, reale estate e fondi sovrani, family offices e fornitori alternativi di capitale, così come gruppi industriali internazionali ed imprese familiari italiane, in tutte le fasi dell’attività d’impresa. Marco Gubitosi ha maturato la propria esperienza professionale, oltre che in Italia, anche all’estero ed in particolare a New York, Londra, Pechino.

Marco Gubitosi si è laureato in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” nel 1993 e conseguito un LL.M. (avec Mention) all’Universitée Libre de Bruxelles, Institute des Hautes Etudes Européennes di Bruxelles nel 1995. È abilitato alla professione forense in Italia anche davanti alla Corte di Cassazione. È membro della commissione Tax e Legal dell’AIFI (Associazione Italiana Private Equity e Venture Capital). È stato Direttore Generale dell’ANSPC – Associazione Nazionale Studi dei Problemi del Credito ed è membro del Consiglio di Amministrazione dell’American Chamber of Commerce in Italy. È autore di diverse pubblicazioni su fusioni e acquisizioni, Private Equity, diritto societario e fallimentare ed è spesso relatore presso seminari e corsi accademici sia in Italia che all’estero.

Aree di attività