Approccio pragmatico e proattivo e ricerca di soluzioni efficaci e innovative per garantire un servizio altamente qualificato e tempestivo

I professionisti del Dipartimento hanno una significativa esperienza in materia di mercati finanziari, maturata nell’assistenza a primari operatori nazionali e internazionali.

Le competenze del team sono altresì integrate con le conoscenze specialistiche degli altri dipartimenti dello Studio, in particolare per gli aspetti di finanza strutturata, banking, corporate M&A, tax e labour.

Il gruppo presta assistenza continuativa su tematiche di vigilanza e compliance, regole di governo societario e di organizzazione interna, regole di condotta e prudenziali, antiriciclaggio, disciplina del prodotto e dei profili di natura regolamentare, legati all’applicazione delle norme in materia di politiche e prassi di remunerazione delle banche, dei gruppi bancari e di altri intermediari vigilati.

I professionisti del Dipartimento FIR si occupano regolarmente degli aspetti di natura regolamentare relativi alle operazioni di M&A e di riorganizzazione societaria, delle problematiche relative all’attività di bancassurance, occupandosi della gestione dei rapporti con le Autorità di Vigilanza.

Il gruppo è, infine, attivamente coinvolto nell’assistenza in favore di banche, gruppi bancari e altri intermediari vigilati, interessati da procedimenti sanzionatori instaurati dinanzi alle competenti Autorità di Vigilanza di settore e alle Autorità Giudiziarie civili e amministrative.


DA SEGNALARE:

  • assistenza in relazione alla semplificazione della struttura societaria di un primario istituto di credito;
  • assistenza in favore di un primario istituto di credito nella sottoscrizione degli accordi volti all’acquisizione del 100% del capitale sociale di un altro istituto di credito;
  • assistenza in favore di un primario istituto di credito nell’acquisizione di una quota di minoranza nel capitale sociale di un altro istituto di credito;
  • assistenza in favore di primari istituti di credito nell’acquisizione di una partecipazione qualificata in una società di gestione del risparmio;
  • assistenza in favore di un primario istituto di credito operativo nella gestione di special situation;
  • assistenza in relazione alla presentazione di una lista di candidati per la nomina dei membri del Consiglio di Amministrazione di un primario istituto di credito e supporto in relazione a tematiche di corporate governance delle banche quotate.