Nel 2019 Legance ha dato vita al progetto “Emissioni Zero“, un’iniziativa interna volta a sensibilizzare l’opinione sugli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) delle Nazioni Unite tra cui, in particolare, lo sviluppo di città e infrastrutture sostenibili, il contrasto al riscaldamento globale e la promozione di modalità di consumo sostenibili.

Il progetto si pone l’obiettivo di azzerare le emissioni di gas serra prodotte nelle diverse sedi, attraverso progetti di compensazione ambientale e razionalizzazione della spesa energetica.

Per ottenere la certificazione, Legance ha svolto uno studio di carbon footprint che, attraverso la predisposizione di un modello di analisi, la raccolta analitica di dati e infine l’analisi delle emissioni di gas serra, dirette e indirette da consumo energetico, prodotte dall’ufficio di Milano, ha consentito quantificare la relativa impronta carbonica. I dati raccolti sono poi stati certificati secondo la certificazione UNI EN ISO 14064 – 1 da parte di RINA Service S.p.A. al fine di garantire la più assoluta affidabilità e trasparenza dei processi utilizzati e dei risultati ottenuti.

Le emissioni certificate sono già state oggetto di compensazione per oltre la metà del loro ammontare, attraverso la partecipazione al progetto di riforestazione del Mato Grosso del Sud in Brasile nel Comune di Costa Rica che, oltre a ripristinare la foresta nativa “savannah”, ha consentito di creare un corridoio biologico per gli animali. Per la restante parte si è aderito ad un progetto di Gestione Forestale Sostenibile (GFS) realizzato nel nord Italia, che consentirà di migliorare le tecniche forestali con un aumento dello stock di carbonio e di servizi ecosistemici.

A partire dall’anno 2021 il progetto “Legance Emissioni Zero” sarà esteso anche alle altre sedi dello studio.