Professionisti

Cecilia Carrara

Cecilia Carrara ha un’importante esperienza nel settore degli arbitrati, nazionali e internazionali, amministrati e ad hoc, commerciali e di investimento, agendo sia in qualità di avvocato delle parti che di arbitro. Rappresenta inoltre aziende internazionali e italiane in procedimenti arbitrali di fronte ai tribunali nazionali, come i procedimenti esecutivi e di riconoscimento.

Cecilia si occupa inoltre di fusioni e acquisizioni, operazioni societarie straordinarie e contratti d’impresa, rappresentando principalmente clienti stranieri che investono in Italia. In particolare, Cecilia è responsabile del German desk di Legance, avendo un focus particolare sui Paesi di lingua tedesca e l’Europa dell’Est.

Cecilia è partner pro bono di Legance e coordina le attività di responsabilità sociale dello Studio.

Cecilia è membro della Corte Internazionale d’Arbitrato ICC (per il triennio 2015-2018 e 2018-2021) e del Consiglio Direttivo di ICC Italia (Gennaio 2018 – Maggio 2019). È membro anche di: ICC Task Force on Emergency Arbitrator Proceedings; ICC Task Force on Arbitration of Climate Change Related Disputes; Comitato Direttivo di The Pledge e IBA Task Force incaricata di revisionare le normative IBA del 2010 in merito all’assunzione di prove nell’ambito dell’arbitrato internazionale (IBA Rules on the Taking of Evidence in International Arbitration).

È co-fondatrice di Arbit (Italian forum of arbitration and ADR), co-chair del gruppo di lavoro sull’arbitrato ASLA (Associazione degli Studi Legali Associati) e membro del Consiglio dell’AIA (Associazione Italiana per l’Arbitrato).

Cecilia è anche membro di DIS (Deutsche Institution für Schiedsgerichtsbarkeit) ed è stata incaricata di revisionare la traduzione in italiano del nuovo Regolamento DIS nonché l’aggiornamento della traduzione in tedesco del nuovo Regolamento della Camera Arbitrale di Milano.

Cecilia Carrara è citata in diverse pubblicazioni internazionali come segue: “She is excellent” (Chambers & Partners 2019), “able to quickly grasp the issues and is a very intelligent lawyer who has in-depth knowledge of international arbitration” (Chambers & Partners 2018); “pleasure to work with”, “highly recommended both as counsel and arbitrator” (WWL 2018).

Nel 2019 Cecilia è stata classificata da Leaders League in “Excellent Tier”, per l’area Litigation & Arbitration-Commercial Litigation – Italy Law Firm.

Cecilia Carrara è stata menzionata da Global Arbitration Review e Who’s Who Legal 2018 come uno dei principali esperti di arbitrati commerciali a livello mondiale.

Cecilia Carrara è stata menzionata in Who’s Who Legal: Arbitration 2017 come uno tra i maggiori specialisti in materia di arbitrato e in Who’s Who Legal: Arbitration – Future Leaders.

Cecilia Carrara è menzionata nella graduatoria di Who’s Who Legal: Arbitration 2015 e 2016 come uno tra i maggiori esperti in materia di arbitrato commerciale.

Cecilia Carrara è stata nominata nella graduatoria di Who’s Who Legal Litigation 2014 e 2015 come uno dei principali professionisti mondiali in questo settore.

Ruolo: Partner
Sede: Roma,  
Ordine degli Avvocati: Roma
Data di nascita: 19/09/1975
Lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo
Pubblicazioni:
Challenge of arbitral award for errors of law: Italian Constitutional Court upholds double-track mechanism, Practical Law, Febbraio 2018
Doing Business 2018: Reforming to Create Jobs, World Bank Group, 2018
Danni punitivi, un’apertura alla nuova responsabilità civile, Il sole 24 Ore, 9 Luglio 2017
Gli effetti dei lodi arbitrali e l’acquisto dell’efficacia esecutiva, Wolters Kluwer - CEDAM, Commentario breve al diritto dell’arbitrato nazionale ed internazionale, 2017
Liability of directors and statutory auditors is an arbitrable matter (Italian Supreme Court), Practical Law
Italian Supreme Court decides important issues regarding international arbitration agreement, Practical Law, 2017
Recusal of arbitrator cannot be appealed (Italian Court of Cassation), Practical Law, 2017
Partial award on jurisdiction or preliminary issues not immediately challengeable before Italian courts (Italian Court of Cassation), Practical Law, 2016
Italian courts tend to uphold arbitral awards, study concludes, Practical Law, 2016
Getting the Deal Through: Arbitration 2016 / Italy, Law Business Research, 2016
L'arbitrato per attrarre investimenti in Italia, La Voce, 21 Luglio 2015
L'arbitrato societario allarga i confini, Il Sole 24 Ore, 20 Settembre 2015
Getting the Deal Through: Arbitration 2015 / Italy, Law Business Research, 2015
Giurisdizione italiana in materia fallimentare ed effetti del fallimento dichiarato all’estero, UTET, Trattato delle procedure concorsuali, 2010, diretto da / supervised by Lucio Ghia, Carlo Piccininni, Fausto Severini
Commento agli Articoli 6 e 7, Giuffrè , La nuova disciplina della mediazione delle controversie civili e commerciali, Commentario al Dlgs. 4 marzo 2010, n. 28, 2010, A cura di A. Bandini e N. Soldati / Edited by A. Bandini e N. Soldati
COMI - Forum shopping and why timing is crucial, Eurofenix, 2008
Regole di condotta per i colloqui di selezione degli arbitri, Rivista dell’Arbitrato, 2008
Lo stato di insolvenza nel diritto fallimentare americano, Giappichelli Editore, Stato di crisi e stato di insolvenza, 2007, A cura di G. Terranova / Edited by G. Terranova