Ristrutturazioni e Procedure Concorsuali

Ristrutturazioni e Procedure Concorsuali è un team di lavoro a fortissima vocazione interdisciplinare, che raccoglie le diverse competenze necessarie per offrire un servizio a 360° ai propri clienti attingendo alle esperienze di professionisti provenienti dai diversi dipartimenti di Legance, principalmente quelli di Banking e Contenzioso, Arbitrati ed ADR, ma anche Corporate Finance, Labour e Tax.

In virtù della loro spiccata vocazione interdisciplinare, i professionisti che compongono il gruppo di Ristrutturazioni e Procedure Concorsuali hanno maturato un'esperienza completa che permette loro di assistere società debitrici o enti e istituti creditori in ogni aspetto relativo a tale ambito di attività. Il gruppo si occupa di attività di restructuring (aziendali e di debito), operazioni di M&A su distressed asset, procedure concorsuali e più in generale di tutte le operazioni connesse a situazioni di crisi aziendale e di default management. In tale contesto il team che si occupa di Ristrutturazioni e Procedure Concorsuali assiste regolarmente banche e altri istituti finanziari, società, fondi, Special Situation Group, obbligazionisti ed enti pubblici, sia nazionali che internazionali, operando sia dal lato dei creditori che da quello delle società debitrici ovvero dei loro curatori, commissari e/o liquidatori.

Legance e Ristrutturazioni e Procedure Concorsuali,
punto per punto

L'attività prestata dai professionisti del team di Ristrutturazioni e Procedure Concorsuali in qualità di legali del debitore o dei creditori ha per oggetto le seguenti attività:

  • gestione delle situazioni di default del debitore, nonché di altre situazioni prodromiche all’insolvenza

  • ristrutturazione dell’indebitamento finanziario

  • assistenza in tutte le procedure concorsuali e di ristrutturazione, aventi o meno natura liquidatoria, sia giudiziali che stragiudiziali

  • riorganizzazioni societarie

  • concessione di finanziamenti in situazioni di crisi

  • operazioni su distressed debt e investimenti in attività appartenenti a soggetti insolventi

  • compravendita di crediti in sofferenza (NPL)

  • turnaround e operazioni di conversione del debito in capitale

  • analisi dei rischi connessi all’insolvenza in relazione alla ristrutturazione di operazioni di cartolarizzazione, leasing, project financing, finanza strutturata, emissioni obbligazionarie, ISDA e altri derivati, strumenti finanziari ibridi e altri prodotti finanziari

  • contenzioso fallimentare

  • assistenza lavoristica in tutte le attività di downsizing.

I professionisti